Pubblicato il Lascia un commento

TECNOLUX – IL CENTRAFARI INTELLIGENTE

A DISPOSIZIONE PRESSO LA NOSTRA SEDE 

NUOVO CENTRAFARI 

TECNOLUX S.R.L.

Centrafari elettronico equipaggiato con telecamera, per una completa analisi dei fari di qualsiasi tipologia e veicolo.

Lettura fari alogeni, xenon, led, matrix, fari bassi, fari alti ed antinebbia.

 

A breve…
presentazione con dimostrazione tecnica e corso di formazione.

 

Per chiarimenti contattare i Sigg.ri

Mauro Vit 335 8355387
Andrea Olivo 349 5537406

Pubblicato il Lascia un commento

ABILITAZIONE FGAS – CE 307/2008

Venerdì 24/06/2022 si è tenuto presso la nostra sede il corso abilitante all’attività di recupero di gas fluorurati ad effetto serra dagli impianti di condizionamento d’aria dei veicoli a motore, gas che rientrano nel campo d’applicazione della direttiva 2006/40/UE ai sensi del Regolamento (CE) n. 307/2008.

Il corso teorico e pratico, tenuto dal Formatore Signor Fulvio Dominoni,  è stato oltreché un incontro qualificante, un momento di importante condivisione tra colleghi e tecnici del settore.

Condividi

Pubblicato il Lascia un commento

28/06/2022 OPEN DAY ATI / AUTEL

Siete tutti invitati il giorno 28/06/2022 all’evento ATI / AUTEL.

I nostri Tecnici saranno a Vostra disposizione per la presentazione della seguente attrezzatura:

MACCHINA PER LA MANUTENZIONE DEI CAMBI AUTOMATICI ATI EVOLUTIONla macchina per la manutenzione dei cambi automatici ATI Evolution permette di effettuare manutenzioni dei cambi automatici complete su tutti i veicoli attraverso la vasta gamma di raccordi messa a disposizione. La banca dati già integrata a bordo permette di gestire automaticamente tutte le procedure.

MISURATORE LASER PER PNEUMATICITBE 200: maxiTPMS TBE200 è un misuratore laser dotato di un touchscreen AMOLED super retina da 1,65“, che visualizza le curve dei dati di misurazione in tempo reale. TBE200 fornisce l’analisi dell’usura irregolare e suggerimenti dettagliati per la sostituzione e la manutenzione per un servizio rapido degli pneumatici. Le doppie telecamere consentono agli utenti di documentare l’usura e i danni degli pneumatici e di scansionare il numero di identificazione dello pneumatico. TBE200 integra un sistema di rilevamento/controllo laser e analizza l’usura del disco del freno. Utilizza lo strumento con ITS600 per visualizzare e stampare report TPMS dettagliati.

AUTODIAGNOSI AVANZATA – MS 909: maxiSys MS909 incorpora uno schermo da 10” ed è basato sul sistema operativo Android 7.0 alimentato da un processore Octa-core (2.3GHz Quad + 1.7GHz Quad), con una memoria interna da 128GB, per fornire assistenza diagnostica, testare componenti e confermare le riparazioni. Include inoltre la nuova VCI MaxiFlash, una combinazione di VCI e strumento di comunicazione con il veicolo, che garantisce collegamenti rete e con il veicolo ancora più veloci grazie al Dual Wi-Fi. Il MaxiSys 909, inoltre, monta una doppia telecamera, frontale e posteriore, ed è dotato di una batteria interna ricaricabile al litio, che garantisce fino a 8 ore di lavoro continuo.

MACCHINA PER LA PULIZIA INTERNA DEI MOTORI – ATI HYDRO: Ati Hydro è la stazione per la pulizia del motore con l’ossidrogeno progettata da ATI. Attraverso la decarbonizzazione con l’ossidrogeno è possibile pulire la valvola EGR, il filtro antiparticolato e il turbocompressore, senza l’utilizzo di sostanze chimiche. L’ossidrogeno viene inviato, attraverso il condotto di aspirazione, alla camera di combustione del motore, dove arricchisce il numero di ottani della miscela aria/carburante, costringendo i residui carboniosi a bruciare pressoché completamente, migliorando le prestazioni del motore e riducendo significativamente la quantità di inquinanti emessi dal sistema di scarico. Il trattamento di pulizia del motore con l’utilizzo dell’ossidrogeno riduce drasticamente l’inquinamento ambientale, permettendo una migliore combustione e limitando al minimo la generazione di particelle incombuste condotte verso il sistema di scarico. In questo modo, non solo il veicolo riduce drasticamente le proprie emissioni nocive, ma il motore migliora la sua efficienza in termini di prestazioni e consumi.

Vi aspettiamo per le prove pratiche, con dimostrazione, presso la nostra sede in Via Andrea Palladio n. 66 a Tavagnacco (UD) il 28/06/2022 dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

Per conferma scriveteci alla email info@newcoautomotive.it oppure telefonateci al numero 0432 565101 (Sig.ri Mauro e Andrea).

Condividi

Pubblicato il Lascia un commento

PRESENTAZIONE AIR SOLUTIONS **09/06/2022 ORE 18.00**

PRESENTAZIONE ATTREZZATURE

A i r  S O L U T I O N S

***09/06/22 ore 18.00 con apericena***

  • ATF – MACHINE LEARNING: Attrezzatura polifunzionale per la manutenzione delle trasmissioni automatiche con banca dati integrata e costantemente aggiornata, gestita da tablet per l’esecuzione ed il controllo delle singole fasi di lavoro.
  • HYDRO 4.0 – EV: Stazione multifunzionale per la decarbonizzazione completa dai residui carboniosi presenti nell’intero impianto di un motore endotermico, partendo dal collettore di aspirazione fino al filtro antiparticolato. La stazione unisce l’elevata efficienza di un’azione di pirolisi controllata generata da ossigeno, ad una accurata e profonda azione chimica per la rimozione dei residui presenti nel collettore di aspirazione https://newcoautomotive.it/wp-content/uploads/2022/05/airsolutions-video-hydro-ev-v2-1_ss5uxRY8-1.mp4
 

Vi aspettiamo per una presentazione con dimostrazione tecnica, gradita conferma di partecipazione.

Condividi

Pubblicato il Lascia un commento

CONTRIBUTI CATA DAL 31/03/2022 AL 30/11/2022

Fino al 30 novembre 2022 le imprese potranno presentare al CATA ARTIGIANATO FVG, esclusivamente tramite front end regionale con accreditamento tramite SPID o CNS, la domanda di contributo per ammodernamento tecnologico unitamente alla rendicontazione delle spese sostenute a decorrere dal 1° gennaio 2021.

In attuazione dell’art. 55 bis della LR 12/2002, l’Amministrazione Regionale concede incentivi in conto capitale per l’ammodernamento tecnologico, al fine di sostenere la competitività e l’innovazione tecnologica delle imprese artigiane.

Il contributo è a fondo perduto secondo la regola “de minimis” e possono beneficiare le imprese artigiane iscritte all’Albo Imprese Artigiane (AIA) da almeno tre anni.

Sono ammesse le spese per l’acquisto ed installazione di macchinari, macchine operatrici prive di targa, impianti, strumenti ed attrezzature nuove di fabbrica; hardware e beni immateriali quali software e licenze d’uso; assistenza iniziale finalizzata al corretto uso dei beni acquistati.

L’intensità dell’aiuto è fissata pari al 40%, da un minimo di € 3.000,00 fino ad un massimo di € 25.000,00.

L’incentivo è cumulabile con le misure statali e con altre misure agevolative fiscali aventi carattere di generalità ed uniformità, non costituenti aiuti di stato.

Condividi

Pubblicato il Lascia un commento

10/03/2022 OPEN DAY ATI / AUTEL

Siete tutti invitati il giorno 10/03/2022 all’evento ATI / AUTEL.

I nostri Tecnici saranno a Vostra disposizione per la presentazione della seguente attrezzatura:

MACCHINA PER LA MANUTENZIONE DEI CAMBI AUTOMATICI ATI EVOLUTIONla macchina per la manutenzione dei cambi automatici ATI Evolution permette di effettuare manutenzioni dei cambi automatici complete su tutti i veicoli attraverso la vasta gamma di raccordi messa a disposizione. La banca dati già integrata a bordo permette di gestire automaticamente tutte le procedure.

PROGRAMMATORE AVANZATO DELLE CHIAVIMAXIIM IM 608: maxiIM IM608 è lo strumento di diagnosi professionale per auto che combina la programmazione avanzata delle chiavi, tutti i sistemi diagnostici e servizi avanzati in un unico strumento. È dotato di programmatore chiave XP400 e programmatore ECU MaxiFlash per fornire una copertura completa di IMMO. Grazie a prestazioni elevate è in grado di diagnosticare rapidamente tutti i moduli della maggior parte delle marche e dei modelli presenti sul mercato.

STRUMENTAZIONE PER LA MANUTENZIONE DEGLI PNEUMATICIITS 600: maxiTPMS ITS600 è l’innovativo tablet Android (V.9.0) touchscreen wireless che offre una soluzione completa per la manutenzione degli pneumatici; integra tutte le funzioni TPMS e supporta funzioni di diagnosi e manutenzione. Il dispositivo equipaggia un display a colori da 5,5 pollici e un’interfaccia di comunicazione Bluetooth (VCI).

MISURATORE LASER PER PNEUMATICITBE 200: maxiTPMS TBE200 è un misuratore laser dotato di un touchscreen AMOLED super retina da 1,65“, che visualizza le curve dei dati di misurazione in tempo reale. TBE200 fornisce l’analisi dell’usura irregolare e suggerimenti dettagliati per la sostituzione e la manutenzione per un servizio rapido degli pneumatici. Le doppie telecamere consentono agli utenti di documentare l’usura e i danni degli pneumatici e di scansionare il numero di identificazione dello pneumatico. TBE200 integra un sistema di rilevamento/controllo laser e analizza l’usura del disco del freno. Utilizza lo strumento con ITS600 per visualizzare e stampare report TPMS dettagliati.

AUTODIAGNOSI AVANZATA – MS 909: maxiSys MS909 incorpora uno schermo da 10” ed è basato sul sistema operativo Android 7.0 alimentato da un processore Octa-core (2.3GHz Quad + 1.7GHz Quad), con una memoria interna da 128GB, per fornire assistenza diagnostica, testare componenti e confermare le riparazioni. Include inoltre la nuova VCI MaxiFlash, una combinazione di VCI e strumento di comunicazione con il veicolo, che garantisce collegamenti rete e con il veicolo ancora più veloci grazie al Dual Wi-Fi. Il MaxiSys 909, inoltre, monta una doppia telecamera, frontale e posteriore, ed è dotato di una batteria interna ricaricabile al litio, che garantisce fino a 8 ore di lavoro continuo.

MACCHINA PER LA PULIZIA INTERNA DEI MOTORI – ATI HYDRO: Ati Hydro è la stazione per la pulizia del motore con l’ossidrogeno progettata da ATI. Attraverso la decarbonizzazione con l’ossidrogeno è possibile pulire la valvola EGR, il filtro antiparticolato e il turbocompressore, senza l’utilizzo di sostanze chimiche. L’ossidrogeno viene inviato, attraverso il condotto di aspirazione, alla camera di combustione del motore, dove arricchisce il numero di ottani della miscela aria/carburante, costringendo i residui carboniosi a bruciare pressoché completamente, migliorando le prestazioni del motore e riducendo significativamente la quantità di inquinanti emessi dal sistema di scarico. Il trattamento di pulizia del motore con l’utilizzo dell’ossidrogeno riduce drasticamente l’inquinamento ambientale, permettendo una migliore combustione e limitando al minimo la generazione di particelle incombuste condotte verso il sistema di scarico. In questo modo, non solo il veicolo riduce drasticamente le proprie emissioni nocive, ma il motore migliora la sua efficienza in termini di prestazioni e consumi.

Vi aspettiamo per le prove pratiche, con dimostrazione, presso la nostra sede in Via Andrea Palladio n. 66 a Tavagnacco (UD) il 10/03/2022 dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

Per conferma scriveteci alla email info@newcoautomotive.it oppure telefonateci al numero 0432 565101 (Sig.ri Mauro e Andrea).

Condividi

Pubblicato il Lascia un commento

SISTEMA OBFCM PER SMASCHERARE I CONSUMI D’AUTO TRUCCATI

Dal 1° gennaio 2021, tutte le auto di nuova immatricolazione, ad eccezione delle auto elettriche e quelle alimentate a biogas, gas naturale – Metano e gas di petrolio liquefatto – GPL, devono essere equipaggiate di una centralina che memorizza i dati sui consumi auto.

Lo impone il Regolamento UE 2017/11511 che introduce il sistema OBFCM (On-Board Fuel Consumption Monitoring) per l’accesso standardizzato e illimitato a varie informazioni di funzionamento dell’auto, come consumo di carburante nel tempo, velocità di guida, etc… Il sistema renderebbe, inoltre, difficile la manomissione dei contachilometri e smaschererebbe eventuali consumi irregolari.

Le auto equipaggiate della scatola nera riportano sul libretto di circolazione la dicitura “Euro 6d-ISC-FCM” e la presenza della sigla FCM – Fuel Consumption Monitoring, è la conferma che sull’auto c’è il sistema OBFCM.

Tutti i dati che la centralina memorizza, vengono inviati ai server della casa costruttrice se l’auto si aggiorna in modalità OTA, mentre per quelle con ridotta connettività vengono lette ad ogni tagliando presso la rete ufficiale del costruttore.

Dal 2022 in poi, i Costruttori devono segnalare tutti i dati OBFCM raccolti l’anno precedente alla Commissione europea entro il 1° aprile di ogni anno.

L’Automobile Club Tedesco ha voluto verificare se è davvero così facile accedere a questi dati, così ha sottoposto 43 auto ibride a benzina, diesel e plug-in immatricolate nel 2021 a un controllo con un’apparecchiatura diagnostica da officina.

Ecco quali sono i dati che l’OBFCM comunica e su quali veicoli.

Tutte le auto con OBFCM dal 2021 registrano e comunicano (se connesse):

– Consumo di carburante (in litri);

– Distanza percorsa (in chilometri);

– Flusso di carburante del motore (grammi al secondo);

– Flusso di carburante del motore (litri all’ora);

– Flusso di carburante del veicolo (grammi al secondo);

– Velocità del veicolo (chilometri all’ora).

Le auto ibride plug-in dal 2021 registrano e comunicano con l’OBFCM:

– Consumo totale di carburante in esercizio (in litri);

– Consumo totale di carburante in modalità Charge Boost selezionabile dal conducente (in litri);

– Distanza totale percorsa a motore a combustione spento (chilometri);

– Distanza totale percorsa con motore a combustione acceso (chilometri);

– Distanza totale percorsa in modalità di massima efficienza selezionabile dal conducente (chilometri);

– Energia totale di rete fornita alla batteria (durata, kWh).

 

Globalmente il Club ha verificato che i dati erano coerenti.

Condividi

Pubblicato il Lascia un commento

PONTE SOLLEVATORE HERRMANN DUPLEX 4.65

In data 20/07/2021 è stato installato il sollevatore a cilindri interrati presso la ditta TRUCK & BUS CENTER S.R.L. di VARNA (BZ):

– marca: HERRMANN AG
– modello: DUPLEX 4.65
– caratteristiche: portata 6,5 ton / sollevamento a cilindri interrati / distanza tra cilindri 2.530 mm / sollevamento effettivo 2.074 mm / altezza punto di presa 150 mm / carreggiata 2.370 mm / profondità per la posa 2.408 mm / tempo di salita – discesa ≈35 sec.

Condividi

Pubblicato il Lascia un commento

BALZO DEI VEICOLI NUOVI ELETTRIFICATI

L’automotive made in Italy sta cambiando, si tratta di una trasformazione industriale e di mercato visto che da mesi le auto ibride rappresentano la prima scelta dei consumatori.

Già oggi il 40% delle autovetture prodotte è elettrificata, ibrida o full electric, una percentuale raddoppiata rispetto al 2020 (17,2%) e cresciuta dallo 0,1% del 2019.

Viene fissato al 2035 lo stop alle auto nuove con motore a combustione, mettendo in allarme l’intero settore e nello specifico le aziende della filiera produttiva automotive italiana.

Diversificando le tecnologie, compreso l’utilizzo dei carburanti sostenibili e dei veicoli ibridi, si raggiungerebbero gli obiettivi climatici e si tutelerebbero le imprese dell’indotto.

Condividi